Ortodonzia-Dentalcoop-Spresiano

L’ortodonzia può andare bene anche per me?

  • 0/5
  • 0 ratings
0 ratingsX
Very bad! Bad Hmmm Oke Good!
0% 0% 0% 0% 0%

 

Oggigiorno il numero di persone interessate a raddrizzare i denti è in costante crescita, una tendenza destinata a rafforzarsi nel tempo visti gli ultimi dati diffusi. L’ortodonzia studia le differenti anomalie dello sviluppo e posizione dei denti e delle ossa mandibolari e mascellari, con il fine di prevenire ed eliminare tali disagi. Diversamente da quanto si pensa non è esclusivamente indirizzata ai più piccoli, ma sta riscontrando sempre più successo anche tra altre fasce di età.

 

Oggi avere i denti perfettamente allineati tra le due arcate è un desiderio di molte persone. Una questione riconducibile non solamente all’estetica come a prima vista potrebbe sembrare, ma anche a questioni funzionali. Le anomalie di posizionamento dei denti, infatti, comportano numerose alterazioni, da prevenire o curare in tempo per non compromettere estetica e salute. Si tratta di possibili alterazioni legate all’estetica facciale, alle funzioni respiratorie e masticatorie.

 

Altre problematiche ti tipo ortodontico sono occlusione sbagliata tra mascelle e mandibole, problemi relativi al palato stretto, al ridotto spazio tra i denti, al sovraffollamento dentale ed alle apnee notturne.

La ricerca costante e i passi da giganti fatti in questo campo negli ultimi tempi con le innovative tecnologie fanno sì che oggi questa lunga serie di problematiche possa essere combattuta con mezzi all’avanguardia, efficaci e poco invasivi.

 

La valida ragione per cui il numero di persone adulte interessate all’ortodonzia aumenta costantemente sta anche nel fatto che con le innovative ed efficaci tecniche utilizzate per i trattamenti ortodontici, l’aspetto estetico del viso e del sorriso non è intaccato nemmeno durante il trattamento.

 

Stiamo naturalmente parlando di trattamenti medici, quindi l’ortodonzia non è una pratica applicabile indifferentemente a tutti i soggetti. Per questo, prima di ricorrere a tale trattamento, corre l’obbligo di almeno una scrupolosa visita per capire la strada più adatta al conseguimento del risultato finale. I trattamenti più comuni sono: apparecchi fissi, utilizzati per i trattamenti più complicati necessari allo spostamento e al raddrizzamento dei denti, e apparecchi mobili legati soprattutto ad interventi riguardanti il palato.

 

Sempre più richieste, negli ultimi anni, sono le mascherine rimovibili che, grazie alla loro trasparenza, annullano gli inestetismi anche in corso d’opera. Questi allineatori di plastica, realizzati su misura, raddrizzano i denti e vengono sostituiti a mano a mano che si raggiungono determinati step sul percorso verso il risultato desiderato.

Vale la pena ribadire come l’ortodonzia sia un campo complesso e fascinoso a tutela dell’estetica e della salute che si prefigge uno scopo molto importante: far risplendere il tuo sorriso!

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie . Il non consenso porta al non corretto funzionamento di questo sito web. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi